• Pubblicata il:
  • Autore: Luca
  • Categoria: Racconti orge
  • Pubblicata il:
  • Autore: Luca
  • Categoria: Racconti orge

A CENA CON LE LESBICHE

Era una normalissima giornata di primavera, come quasi tutte le sera io e altri due miei amici avevamo organizzato una cena casa di uno di noi, nel corso della giornata avevamo sentito telefonicamente una ragazza in compagnia con noi che non avendo niente da fare avevamo invitato da noi a mangiare per stare in compagnia.. lei è bissessuale, gli piacciono le donne e gli uomini, oltre che avere un passato das libertina. Quella stessa sera casualmente si era fatta sentire anche una mia collega chiedendomi di andare fuori a cena ma avendo già organizzato tutto avevo invitato a casa dal mio amico anche lei, eravamo in armonia, si scherzava, si rideva e la nostra amica aveva iniziato a parlare di sesso con la mia collega e senza filtri e senza tabù, la situazione stava diventando veramente molto interessante, noi maschietti iniziavamo ad essere arrapati, l'ormone si stava gonfiando mentre le due ragazze si stavano scambiando battute molto istigatorie fino a quando una delle due per tagliare la testa al toro aveva chiesta all'altra di provare non avendo mai avuto la possibilità o comunque non era mai arrivata oltre a qualche bacio con la lungua; alla provocazione la mia collega aveva reagito molto bene, si era alzata in piedi e andando verso la mia amica si era tolta la maglietta rimanendo in reggiseno, noi uomini eravamo rimasti alibiti da quello che veramente stava accadendo, la nostra amica aveva iniziato a succhiargli un capezzolo mentre con la mano da sotto la gonna aveva iniziato a fargli un ditalino, quella era la situazione tipica che quasi tutti gli esseri di sesso maschile avrebbero voluto vedere o vivere di persona, l'atmosfera si stava scaldando sempre più fino a che la mia collega si era sdraiata sul tavolo a gambe aperte mentre l'altra ragazza da sedere aveva iniziato a leccargli la patata, era iniziata la porcata che tutti speravamo accadesse, vederle era la cosa più bellaa che mi era mai capitato in tutti questi anni, tanto che non riuscivo a rimanere a guardare e avvicinandomi al tavolo avevo iniziato a farmelo succhiare dalla mia collega che nel mentre si dimenava e godeva come una matta. Farsi fare un pompino mentre stava urlando col cazzo in bocca era una sensazione unica nel so genere che consiglio a tutti, intanto gli altri due ragazzi si stavano segando mentre guardavano quella scena da film porno, poi a rotazione uno alla volta ce lo facevamo succhiare dalla mia collega, la nostra amica nel mentre si era messa a pecora sempre sul tavolo e mentre continuava a leccargliela io da dietro la stavo scopando... quella sera era esplosa un'orgia senza limiti e senza freni, tutti scopavano con tutti, era stata la mia prima esperienza di sesso di gruppo che sicuramente non sarebbe stata l'ultima ...

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!